Interventi trainatiAd almeno un intervento di Ecobonus o Sismabonus è possibile aggiungere ulteriori lavori di ristrutturazione e/o di efficientamento energetico, detraibili al 110%:

  • Impianti fotovoltaici (con o senza sistema di accumulo)
  • Infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici
  • Impianti di cogenerazioni
  • Serramenti e schermature solari
  • Solare termico
  • Dispositivi di domotica

Nel caso in cui questi interventi vengano eseguiti in maniera disgiunta rispetto a quelli di ecobonus o sismabonus, rimarr√† valida la detrazione tradizionale applicabile alla singola tipologia di’intervento.